Immagine di Testata

Avviso pubblico per abbattimento quote frequenza Scuole Infanzia Private Paritarie, per bambini "anticipatari", nati dal 1° gennaio al 30 aprile 2018, Anno Educativo 2020/2021, in attuazione di quanto stabilito con deliberazione della G.C. n. 154 del 14/092020.
Si invita a leggere con attenzione l'avviso pubblicato qui di seguito, che contiene tutte le informazioni e le modalità di invio delle domande. In fondo a questo articolo, oltre al modello di domanda (in formato word e in formato pdf) è pubblicato questo avviso n formato pdf.

Art. 1 – Destinatari e Assegnatari

Sono destinatari i bambini “anticipatari” nati dal 1° gennaio al 30 aprile 2020 iscritti e frequentanti le scuole di infanzia private paritarie del Comune di Montepulciano nell’anno educativo 2020/2021. Sono assegnatari i genitori o tutori dei bambini beneficiari dell'acquisto di posti bambino preso servizi per la prima infanzia privati accreditati.

La domanda può essere presentata da un solo genitore ovvero un solo tutore.

Le domande, da compilarsi tassativamente sul modello predisposto dal Comune di Montepulciano (SI), dovranno pervenire entro e non oltre il giorno 31 ottobre 2020 secondo le  modalità indicate all’art. 7.

Il mancato ricevimento della domanda non sarà imputabile in alcun modo all'Ufficio e rimarrà nella responsabilità del soggetto che la invia. Non farà fede il timbro postale.

Art. 2 – Requisiti e documentazione da allegare alla domanda

Possono presentare domanda i genitori o tutori dei bambini che:

  • siano residenti nel Comune di Montepulciano;
  • siano genitori o tutori di bambini “anticipatari” nati dal 1° gennaio al 30 aprile 2018 iscritti e frequentanti le scuole di infanzia private paritarie del Comune di Montepulciano nell’anno educativo 2020/2021.
  • non siano assegnatari di altri rimborsi o sovvenzioni economiche o azioni di supporto dirette e/o indirette erogate allo stesso titolo di importo tale da superare la spesa complessivamente sostenuta.

Art. 3 – Risorse disponibili e modalità di assegnazione

Il beneficio concesso sarà liquidato direttamente alla Scuola di Infanzia, previa sottoscrizione di apposita convenzione e verifica della regolarità della documentazione.

L’importo del contributo erogabile per ciascun soggetto assegnatario ammonta fino a un massimo di € 70,00 mensili e sarà garantito per tutto l'anno educativo 2020/2021.

Art. 4 – Documentazione probatoria

La liquidazione delle risorse ai servizi educativi convenzionati avverrà dietro presentazione di apposita documentazione probatoria e verifica del rispetto di quanto previsto nella convenzione stessa

Art. 5 - Controlli e variazioni

L’attribuzione dei contributi è subordinata all’effettiva frequenza dei bambini.

I contributi possono essere riconosciuti in caso di frequenza uguale o superiore a 5 giorni al mese. In caso di frequenza inferiore a 5 giorni mensili il contributo può essere riconosciuto esclusivamente per assenze dovute a malattia certificate dal medico.

Nel caso di assenze per malattia certificate dal medico i contributi possono essere riconosciuti fino ad un massimo di due mensilità complete anche non continuative di mancata frequenza dei bambini. L'Ufficio dispone durante l'anno educativo controlli in loco su dei destinatari dei contributi, presso i servizi educativi convenzionati per accertare la frequenza dei bambini agli stessi.

I genitori o tutori dei bambini beneficiari dell'acquisto di posti-bambino sono tenuti a comunicare tempestivamente ogni variazione che comporti la modifica della frequenza al servizio, i requisiti per l’ammissione o la rinuncia agli stessi

Art. 6 – Informativa D.Lgs. 196/2003

Ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 (di seguito “Codice Privacy”) e dell’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 (di seguito “GDPR 2016/679”), recante disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, desideriamo informarLa che i dati personali da Lei forniti formeranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra richiamata e degli obblighi di riservatezza cui è tenuto il Comune di Montepulciano per le attività connesse al presente atto

Art. 7 – Informazioni e modalità di invio domande

Tale avviso è pubblicato anche all’Albo Pretorio on line. La domanda dovrà essere presentata dai soggetti interessati utilizzando l’apposito modello predisposto e pubblicato in fondo a questa notizia.

L’istanza, debitamente sottoscritta, deve essere presentata entro il termine perentorio del giorno 31 ottobre 2020

I moduli per l’iscrizione degli studenti ad uno o ad entrambi i servizi possono essere compilati direttamente online, agli url

https://servizi.comune.montepulciano.si.it/portal/servizi/moduli/9/modulo

e

https://servizi.comune.montepulciano.si.it/portal/servizi/moduli/17/modulo.

Per chi non è in grado compilare il form online o di inviare la domanda via PEC, in via  eccezionale, è possibile consegnarla all’Ufficio SPIC del Comune di Montepulciano aperto al pubblico solo per appuntamento (0578 7121).

La pubblicazione dell’esito della selezione costituirà notifica a tutti gli effetti.   Per ulteriori informazioni rivolgersi all’Ufficio Servizi alla Persona del Comune di Montepulciano (SI) 0578 712227 / 25.

ALL_A_AVVISO_FAMIGLIE_ANTICIPATARI_2020_2021.pdf

ALL_B_SCHEMA_DOMANDA_FAMIGLIE_ANTICIPATARI_2020_2021.doc

ALL_B_SCHEMA_DOMANDA_FAMIGLIE_ANTICIPATARI_2020_2021.pdf