E’ ora possibile avvalersi dei servizi offerti dal Difensore Civico della Toscana anche a Siena, rivolgendosi all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) della Provincia, situato in Piazza Duomo, 9 (tel. 0577-241910). E’ il risultato di un accordo che lo stesso Ente ha raggiunto con questa importante istituzione regionale al fine di agevolare gli abitanti del territorio senese.

La Provincia di Siena garantisce dunque un accesso agevole e semplificato ai servizi di tutela di competenza del Difensore Civico; l’URP è anche punto di raccolta delle istanze dei soggetti interessati, di collegamento con l’ufficio regionale di difesa civica e di inoltro delle istanze al Difensore Civico che è il Dott. Sandro Vannini.

Con lo stesso accordo la Provincia si impegna a promuovere e a diffondere la conoscenza del ruolo del Difensore Civico.

Perché ogni cittadino della Toscana ha un proprio “difensore” che può assisterlo gratuitamente nei rapporti con le pubbliche amministrazioni e con i gestori di pubblici servizi.

E’, appunto, il Difensore Civico, figura istituita dalla Regione Toscana a garanzia e tutela dei diritti delle persone nell’ambito dei rapporti sopra indicati.

Il Difensore Civico interviene con il supporto di uno staff di funzionari esperti nei diversi settori di attività, esamina le segnalazioni ricevute e verifica se vi siano state violazioni o comportamenti inappropriati o ingiusti nei confronti degli utenti.

Aiuta le persone che si rivolgono a lui per ottenere chiarimenti e per risolvere in vi conciliativa le questioni che gli vengono sottoposte.

Non è una figura giurisdizionale, la sua azione si basa sull’informalità e la speditezza con l’obiettivo di risolvere le controversie in via conciliativa, non conflittuale. Il Difensore Civico ha il potere di chiedere chiarimenti e di pretendere risposte dall’Amministrazione e ha pieno accesso a tutti gli atti e documenti, senza limiti di segretezza. Non può annullare atti o imporre l’adozione di provvedimenti.

I principali settori di attività del Difensore Civico della Toscana sono i Tributi, Ambiente e Urbanistica, Servizi Pubblici, Sanità e Politiche Sociali, Immigrazione, Attività Economiche, Pubblico impiego e Previdenza, Accesso agli atti, Scuola e istruzione. Si ribadisce che il servizio offerto dal Difensore Civico è completamente gratuito.

Al momento si può contattare il Difensore Civico della Toscana per telefono (055 2387800 – 800 018488), per fax (055 2387655), via mail (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), per lettera o presentandosi di persona, indirizzo Via Cavour 18, 50129 Firenze. A queste modalità si è aggiunto, come detto, un punto di riferimento a Siena.

www.difensorecivicotoscana.it