La Regione Toscana ha decretato di prorogare fino al 30 settembre 2019 il divieto assoluto di abbruciamenti in tutto il territorio regionale. Il decreto è stato emanato poiché:

- per gran parte del territorio regionale, il modello indice di rischio prevede attualmente condizioni di alto rischio per l’innesco e propagazione degli incendi boschivi;

- le previsioni meteo a medio termine, elaborate dal Consorzio LaMMA, forniscono indicazioni sul probabile instaurarsi di un periodo di alta pressione con bassa probabilità di pioggia per tutto il mese di settembre e temperature superiori alla norma almeno fino al 20 settembre;

- a seguito delle previsioni meteo attualmente disponibili, si ipotizza un aumento generalizzato del livello di rischio per l’innesco e propagazione degli incendi boschivi.

Decreto_proroga_abbruciamenti.pdf